phone-walking

Un pensiero al giorno ☕ – 17/12/2020 (il potere degli occhi)

Un altro grande dono che ti ha fatto la natura sono gli occhi.

No, non mi rimangio quello che ho scritto in questo vecchio articolo con un po’ di ironia, ma se è vero come dico, che gli occhi non ti permettono di guardarti dentro, è altrettanto vero che permettono di farlo agli altri.

Un tempo si diceva che gli occhi sono la finestra dell’anima (qualcuno preferisce dire “lo specchio” ma la sostanza non cambia) attraverso i quali puoi capire se una persona è avvilita o contenta, se nel suo cuore c’è buio oppure luce. Questo è uno dei motivi per cui ti infastidisci quando qualcuno ti fissa, perché temi che veda e comprenda ciò che hai dentro.

Quando ci guardiamo, la comunicazione è immediata, non c’è bisogno di parlare.

È molto difficile nascondere lo sguardo, nemmeno la mascherina ci è riuscita. E lo so che a volte usi lo smartphone come rifugio per evitare di incrociare lo sguardo degli altri ma ti garantisco che è un vano tentativo poiché anche in quel caso i tuoi occhi comunicano qualcosa: per esempio che stai palesemente tentando di mimetizzare la tua inadeguatezza come un gatto che si sente al sicuro nascondendo la testa sotto la coperta con il resto del corpo bello in vista.

Puoi evitare di parlare a una persona ma si rivelerà uno sforzo infruttuoso se i tuoi occhi avranno già detto tutto.

Con uno sguardo puoi rimproverare, puoi includere, escludere qualcuno dalla tua vita, mortificarlo. Può nascere una bella amicizia o anche una storia d’amore.

I segnali non-verbali che trasmettono gli occhi sono molto sottovalutati, anzi direi che la comunicazione non-verbale in generale è estremamente sottovalutata ma ti assicuro che la sua funzione ha svolto un ruolo determinante finora in svariate situazioni della tua vita, anche se non te ne sei reso conto.

phone-walking

Se vuoi ricevere la notifica quando pubblico un nuovo articolo, inserisci la tua email nello spazio qui sotto.

CONDIVIDILO SE TI È PIACIUTO
4 settimane ago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *