destino

Un pensiero al giorno ☕ – 29/12/2020

Il giovane Shinji un giorno chiese al maestro Hyosuke:

– “Ma maestro, se esiste un destino preconfezionato per ognuno di noi, che senso ha studiare, sognare e realizzarsi?”

Il maestro Hyosuke rispose:

– “Voglio spiegartelo attraverso una dimostrazione pratica: prendi un foglio e scarabocchiaci sopra qualcosa”.

Il giovane allievo obbedì e con il pennello disegnò su un foglio delle linee casuali che si attorcigliavano, dopodiché lo consegnò al maestro Hyosuke il quale con un po’ di creatività partendo da quei pochi tratti d’inchiostro realizzò un disegno un po’ più armonico che riconsegnò all’allievo e aggiunse:

– “Vedi Shinji, questo è quello che fa il destino con le nostre vite: ci restituisce un disegno basandosi sul segno che lasciamo nella nostra esistenza. Anche uno scarabocchio conta nel quadro universale ma più siamo consapevoli del segno che lasciamo, più il risultato finale risulterà armonioso. In ogni caso saremo in pace con noi stessi”. 

destino

_______________________________________________________________________________________

Se vuoi ricevere la notifica quando pubblico un nuovo articolo, inserisci la tua email nello spazio qui sotto.

CONDIVIDILO SE TI È PIACIUTO
2 settimane ago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *