Un pensiero al giorno ☕ – 06/01/2021

I DUE FUOCHI INTERIORI

Dentro di noi ardono due fuochi contrapposti:

    • uno positivo che vive di desideri, di voglia di vivere, di progetti per l’avvenire, di speranza per un futuro migliore e di fiducia in un presente da costruire quotidianamente con passione a prescindere da ciò che succede intorno a noi;
    • e uno negativo che arde solamente mediante i nostri brutti ricordi, i fallimenti, i rancori, le relazioni nocive, gli avvilimenti. Si tratta di un fuoco che vive di un passato ombroso e che ci consente di sognare solamente una realtà indesiderabile.

A questo punto immaginiamo che la nostra vita sia un bosco in cui ci addentriamo per procurarci la legna da ardere: spetta a noi poi decidere quale dei due fuochi alimentare con quella legna.

Molte delle nostre esperienze sono la conseguenza del nostro modo di interpretare la realtà circostante. Ciononostante, la sofferenza come la gioia, fa parte della vita. Per liberarci dei sentimenti negativi non dobbiamo per forza reprimerli ma possiamo riconoscerli, accettarli e decidere se alimentarli o utilizzare le nostre risorse per mettere in moto un processo di cambiamento.

yin yang

Se vuoi ricevere la notifica quando pubblico un nuovo articolo, inserisci la tua email nello spazio qui sotto.

CONDIVIDILO SE TI È PIACIUTO
3 mesi ago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *