Un pensiero al giorno ☕ – 06/02/2021

QUANDO CI RIMANI MALE

Se una persona ti attacca verbalmente e tu non capisci il perché, cerca di trattenerti, di non cedere alla tentazione di controbattere, di vendicarti, gettando benzina sul fuoco della discordia; chiedigli piuttosto perché si sta comportando in quel modo nei tuoi confronti. Magari non riceverai una risposta esaustiva ma per lo meno avrai tentato di metterla di fronte al fatto compiuto costringendola a farsi una domandina in più nella vita.

Se qualcuno ti fa uno sgarbo e ti tocca nel profondo, non legartela al dito, cerca di dimenticare in fretta perché ogni volta che ci pensi poi soffri, non risolvi il problema. Ti fai del male da solo. Riporti a galla un episodio passato che non ha più a che vedere con il momento presente ma che attraverso i tuoi rimuginii continui a mantenere in vita nonostante sia accaduto quell’unica volta.

E quando fai del bene agli altri, fregatene se non ti mostrano la loro gratitudine, può darsi che evitino di farlo solo per difendere in qualche modo la propria dignità, perché magari non vogliono che tu pensi che debbano esserti debitori. Lo sai meglio di me, non siamo tutti uguali.

Certo che la tentazione di voler cambiare il carattere di alcune persone a volte è veramente forte. Ma devi renderti conto che questo non è compito tuo e non è un tuo diritto. In fondo nemmeno tu sei perfetto. E ci sarà sicuramente qualcuno al mondo che cambierebbe molto volentieri il tuo carattere.

E poi, se devo dirla tutta, cercare di cambiare certi tipi di persone è una battaglia persa in partenza, uno spreco di energie che potresti utilizzare tranquillamente per realizzare qualcosa di più utile e bello per te stesso.

Se qualcuno non ti piace caratterialmente, o lo accetti così com’è, o gli spieghi come vorresti che ti trattasse (con la speranza che ti ascolti), oppure lo eviti.

offeso

Se vuoi ricevere la notifica quando pubblico un nuovo articolo, inserisci la tua email nello spazio qui sotto.

[wysija_form id=”1″]

CONDIVIDILO SE TI È PIACIUTO
7 mesi ago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *